Puoi vedere questa illusione ottica solo se scuoti la testa

Ecco l’illusione ottica che fa impazzire il web (ma occhio al mal di testa)

Sarà che ormai trascorriamo sempre più tempo davanti a uno schermo, sia esso quello del tablet, di uno smartphone o di un pc, ma quanto ci divertono i giochini e i quiz che viaggiano su Internet? Un sacco. Ore intere passate a cercare di risolvere giochetti come “Riesci a trovare l’uovo di Pasqua in mezzo ai conigli?”, o “Riesci a individuare il pinguino nascosto tra i tucani?”. E che grande gioia, che tuffo al cuore quando risolviamo questi rompicapi. Poco importa se le persone intorno a noi ci guardano basite pensando che sia arrivato il momento di un TSO (e forse hanno ragione).

Questo che vi proponiamo adesso, però, richiede oltre a un’abilità visiva anche uno sforzo fisico. Si tratta della illusione ottica realizzata dalla dottoressa Michelle Dickinson, un ingegnere nanotecnologico che ha mandato in visibilio i social network suggerendo agli utenti di scuotere la testa per vedere il risultato.

Lo diciamo subito. Come si suol dire, via il dente via il dolore. Quello che si nasconde nella illusione ottica è un gatto. Se ci limitiamo a fissare inebetiti lo schermo non lo vedremo mai. È anche vero però che a furia di scuotere il capo come suggerito dalla dottoressa potrebbe venirci un gran mal di testa, e non è il caso.

illusione ottica

Ci sono altri modi per scorgere il gattino. Invece di scuotere la testa possiamo provare a spostare l’immagine avanti e indietro sullo schermo. Così facendo dovremmo riuscire a simulare il movimento senza procurarci un forte mal di testa. Se non dovesse funzionare potremmo provare a guardare la foto da diverse angolazioni.

Se neanche così riusciamo a vedere il micio allora bisogna ricorrere a una mossa infallibile: rimpiccioliamo la foto, o ancora meglio allontaniamoci un po’ dallo schermo. Guardando una versione ridimensionata dell’immagine vedremo il gattino in tutto il suo splendore.

Fonte: supereva.it

Call Now Button