Lipofilling del Viso

Il lipofilling è una metodica che permette di modellare e reintegrare i volumi del viso e degli zigomi con un trapianto di grasso estratto da una diversa zona del corpo del medesimo soggetto (trapianto autologo).

La procedura eseguita dalla dott.ssa Renata Migliardi segue un protocollo scientifico standardizzato – tecnica Seffiller:

1. Raccolta degli adipociti da impiantare da una zona donatrice con la tecnica della liposuzione;
2. Preparazione del tessuto prelevato
3. Infiltrazione del tessuto adiposo con ago o microcannula.

Il grasso del paziente opportunamente preparato viene dunque utilizzato come un vero e proprio filler per trattare la zona prescelta. Dopo l’intervento si possono riscontrare piccoli fastidi, tumefazioni e arrossamenti.

Il lipofilling è da considerare un trattamento semipermanente, perché solo una parte del grasso iniettato si riassorbe nell’arco del tempo (circa 12-18 mesi).

(trascrizione testuale del video a fondo pagina)

E’ quindi consigliabile ripetere periodicamente il trattamento per beneficiare di questa metodica.

Vantaggi del lipofilling – Seffiller

  • Il trattamento di lipofilling permette di utilizzare sostanze completamente naturali, derivate dal paziente stesso.
  • E’ una tecnica è mini-invasiva, quindi priva di cicatrici.
  • La procedura permette di ridare volume ad aree del viso che appaiono svuotate e di attenuare in modo significativo le occhiaie.
  • L’effetto finale è progressivo, perché si devono innescare i processi di rigenerazione cellulare.
  • La pelle appare più tonica, in relazione al volume di cellule staminali iniettato.
  • Il trattamento può essere ripetuto in modo da potenziare gli effetti ottenuti con le sedute precedenti.

Caso trattato nel video. Prima e immediatamente dopo il trattamento:



seffiller expert club

Trascrizione del video: SEFFILLER
Oggi parliamo di medicina rigenerativa, utilizzando un kit monouso che ci consente di effettuare questa metodica facilmente in studio. Che cos’è la medicina rigenerativa?

È quella medicina che ci consente di ripristinare i tessuti tramite l’utilizzo di cellule staminali, quindi effettuiamo un prelievo di tessuto adiposo e in particolare delle cellule staminali di origine adiposa; tramite poi una preparazione attraverso un filtrino otteniamo un prodotto più liquido che andiamo poi a iniettare a livello del viso, delle mani, di quelle zone che vogliamo andare a rigenerare.

Parliamo di medicina rigenerativa quindi non parliamo di volume immediato ma di trasferimento di cellule staminali che con il passare del tempo si trasformeranno in adipociti, quindi il risultato sarà graduale e si vedrà nel tempo; è quindi un trattamento fisiologico che va proprio a migliorare i nostri tessuti tramite l’utilizzo di queste cellule staminali.
Si tratta di tessuto autologo, quindi non vi sono controindicazioni e il risultato è estremamente naturale e duraturo nel tempo.

A seconda delle indicazioni e dell’invecchiamento che andiamo a trattare sarà necessario un trattamento all’anno, due trattamenti all’anno e insomma, dipende un po’ dalla paziente, dalla qualità del tessuto adiposo e dalla quantità di cellule staminali che troviamo all’interno di esso.

Call Now Button