PRP Capelli

prp capelli 2
alopecia androgenetica trattabile con la PRP capelli

La tecnica PRP è efficace anche per i capelli: la PRP Capelli o Platelet Rich Plasma Hair Therapy si basa sempre sul plasma arricchito di piastrine. La tecnica si basa sul principio secondo il quale le cellule staminali presenti nel bulbo del capello sono dotate di recettori per i fattori di crescita. I fattori di crescita presenti nelle piastrine sono in grado di stimolare le staminali dei bulbi piliferi ancora presenti, ma silenti o sofferenti, a produrre il capello. La PRP capelli é una metodica indicata per trattare l’alopecia androgenetica, sia maschile (interessa l’85% degli uomini) sia femminile (colpisce il 50% delle donne in menopausa e un elevato numero di donne in età fertile affette, per esempio, da sindrome dell’ovaio policistico).
L’alopecia androgenetica si caratterizza per una caduta di capelli lenta e quasi impercettibile, soprattutto su fronte, tempie e zona superiore del capo, dovuta principalmente all’azione degli ormoni androgeni, soprattutto il testosterone (presente anche nell’organismo femminile) che è trasformato da un enzima in un’altra sostanza (il diidrotestosterone) che provoca un’eccessiva produzione di sebo che soffoca i bulbi piliferi, atrofizzandoli gradualmente e impedendo loro di produrre altri capelli.
La PRP capelli è efficace in tutti gli stadi della calvizie su base androgenetica, ma è consigliabile non aspettare di avere un’area totalmente calva, ma iniziare a trattarla quando sono presenti diradamenti e miniaturizzazione dei fusti capillari.

prp capelli 3

prp capelli 4

prp capelli 5

prp capelli 6

La metodica PRP capelli può essere associata a sedute con LED Led Light Emission diode che aiuta ad ottenere un risultato migliore e di più lunga durata.